Cos'è un trapano a percussione? Per cosa si usa?

Probabilmente tutti hanno sentito parlare di trapani a percussione. Ma non tutti capiscono chiaramente cos'è un trapano a percussione e a cosa serve. E in quali situazioni abbiamo bisogno di trapani a percussione?

Il trapano a percussione è una macchina elettrica con un meccanismo d'urto e la possibilità di forare. È universale, poiché combina un certo numero di caratteristiche di un trapano e di un martello pneumatico. Il multitasking ha reso il trapano a percussione indispensabile nella costruzione, riparazione, decorazione e altri tipi di lavoro.

Possiamo tranquillamente dire che questa macchina ha una versatilità sufficiente, perché può sostituire completamente sia un trapano a percussione che un piccolo martello pneumatico. Ad oggi, questo tipo di attrezzatura è richiesto in quasi tutti i cantieri, dove svolge un sacco di lavori diversi. Il trapano a percussione è indispensabile nel campo delle riparazioni o delle costruzioni.

Come funzionano i trapani a martello?

Il martello rotante (martello rotante / martello perforatore / roto-trapano) è una macchina elettro-portatile, che viene utilizzata per forare materiali duri, come cemento, pietra, metallo, legno.

Nel XIX secolo, la società tedesca Flottmann ha progettato e venduto trivelle per l'industria mineraria e la costruzione di tunnel.

Nel 1932, Bosch ha lanciato il primo martello perforatore elettrico. Fino a quella data, per secoli, forare materiali duri era un lavoro molto faticoso.

Una prima soluzione apparteneva all'imprenditore tedesco Wilhelm Emil Fein, considerato l'inventore della perforatrice elettrica, controllata manualmente, ma che non era molto efficiente. Nel caso del cemento e della pietra.

La punta del martello rotante, oltre al movimento rotatorio, esegue anche un impatto simultaneo sul materiale, la cui potenza si misura in Joule (unità di misura del lavoro meccanico, dal nome del fisico che l'ha definito - James Prescott Joule).

Nel caso della perforatrice, la perforazione viene fatta con l'aiuto di dischi seghettati (come una sega), attaccati a un mandarino (un pezzo calibrato per i fori), che fa vibrare l'albero di perforazione, per causare la disintegrazione del materiale in quel punto.

Il martello rotante (elettromeccanico o elettropneumatico) esercita un colpo (con un movimento continuo avanti e indietro, con una frequenza di 10.000 battiti al minuto), in parallelo al movimento rotatorio dell'albero di perforazione (trapano), che facilita la penetrazione di materiali duri.

Tuttavia, l'uso di un martello rotante è controindicato nel caso di materiali che si sgretolano facilmente, come il cemento cellulare, i mattoni, la ceramica, ecc.

Essendo uno strumento potente, è frequentemente utilizzato per fare fori di grande diametro, attraverso i quali possono passare tubi o cavi, per lavori di demolizione (all'interno o all'esterno), per rimuovere piastrelle, piastrelle di cemento, ecc.

Un trapano a percussione professionale raggiunge una potenza di 10 Joule, ma per qualcuno che vuole usare un tale dispositivo, per i compiti a casa, un trapano a percussione di 1,5-3 Joule è sufficiente.

Il trapano a percussione elettromeccanico funziona grazie a un sistema meccanico di lame e molle, e quello elettropneumatico, con aria compressa e pistoni (essendo adatto per grandi lavori).

È anche dotato di un pulsante che permette di selezionare le funzioni desiderate e la velocità di perforazione.

Una maniglia laterale permette di scegliere l'angolo più adatto, in modo che lo sforzo, da parte dell'utente, sia minimo.

È obbligatorio utilizzare guanti e occhiali di protezione durante il funzionamento di tale macchina.

Trapano Tassellatori Infographics

Fonte dell’immagine: https://tassellatore.com/

Tipi di martelli trapani

La differenza tra i trapani a percussione non è solo nella loro potenza, ma anche nella posizione del motore elettrico.

Ci sono modelli con disposizione orizzontale e verticale dell'unità:

  • Il motore verticale permette di ottenere più potenza e potenza di impatto. Il peso significativo di tali modelli limita il loro uso all'altezza di salita dal livello delle gambe del lavoratore. Lo scopo dei trapani a percussione pesanti è la produzione di fori di un diametro piuttosto grande (più di 20 mm), la frantumazione di blocchi monolitici.
  • Strumenti leggeri con un motore orizzontale permettono di lavorare anche con una sola mano. Con il loro aiuto, preparano il fissaggio di partizioni in cartongesso, praticano fori fino a 20 mm, fanno nicchie per gli accessori di cablaggio.

I trapani a percussione sono scelti per i campi domestici e professionali.

E affinché ogni utente possa trovare un'opzione adatta, c'è una divisione condizionata in tre classi per peso:

  • Trapani a percussione leggeri- non pesano più di 4 kg e hanno una potenza da 400 a 800 watt. Sono utilizzati principalmente per le riparazioni domestiche, quando è necessario praticare fori per tasselli, scatole di prese, scatole di saldatura nel cemento.

Puoi fissare il profilo per le pareti in cartongesso, appendere scaffali, montare impianti idraulici, installare interruttori e prese. In modalità shock, è possibile scheggiare le piastrelle e rimuovere la colla delle piastrelle.

  • Trapani a percussione medi- pesano fino a 8 kg, e la potenza può raggiungere i 1000 watt.

Questi modelli sono utilizzati nell'arsenale dei maestri nella decorazione, riparazione, installazione di comunicazioni e lavori elettrici.

Una maggiore resistenza e un maggiore impatto distruttivo aiuteranno non solo ad adempiere ai compiti caratteristici dei trapani leggeri a percussione, ma anche a perforare i fori per i tubi, preparare i cancelli per il cablaggio elettrico, rimuovere i vecchi rivestimenti del pavimento.

  • Trapani a martello pesanti -superano il peso di 8 kg e hanno una potenza fino a 2000 watt.

Tali modelli sono utilizzati dai professionisti nello smontaggio, nella revisione, nella posa delle comunicazioni, nella rimozione dei materiali.

Si possono fare fori con corone con un diametro di più di 100 mm, scheggiare il cemento nelle aperture, forare la pietra naturale.

Naturalmente, tali strumenti sono grandi. E per ridurre le vibrazioni, i produttori installano ammortizzatori nelle maniglie in modo che durante l'uso prolungato l'utente non sforzi le mani e riduca il rischio di sindrome del tunnel.

Cos'è il trapano SDS Max?

Un trapano con codolo SDS + viene utilizzato con utensili leggeri per produrre fori di piccolo diametro in pareti e soffitti di mattoni o cemento. Le punte SDS-max sono caratterizzate da una maggiore area di contatto del gambo con il dispositivo di serraggio. Sono utilizzati in trapani potenti per praticare fori di grande diametro.

Quasi tutti i martelli perforatori sono alimentati da 110 V / 220 V. I meno comuni sono i modelli portatili con batterie ricaricabili integrate.

Il loro uso è giustificato se è impossibile fornire una presenza fissa o temporanea sul posto di lavoro di una rete elettrica standard. Le macchine monomodali che possono solo forare sono estremamente rare oggi.

Le modalità doppie hanno una funzione aggiuntiva:

  • per i martelli perforatori SDS-Plus, questa è la perforazione senza impatto
  • per i modelli SDS-Max - scalpellatura, cioè impatto senza rotazione.

Le più versatili sono le "tre modalità", che sono probabilmente la maggioranza sul mercato. Possono perforare, e perforare, ed eseguire lavori di sollevamento.

Che lo usiate per scopi professionali o solo per hobby, potete trovare il modello secondo i requisiti del vostro progetto.

Allo stesso tempo, il martello da demolizione faciliterà il vostro lavoro se dovete realizzare progetti in condizioni difficili.

A cosa serve un trapano a percussione?

I trapani a percussione sono gli utensili elettrici ideali per gli artigiani attivi, hanno 2, 3, o anche 4 funzioni (foratura semplice, foratura a percussione, scalpellatura e posizionamento elettronico dello scalpello) e grazie al principio di funzionamento destra/sinistra possono anche avvitare, rispettivamente svitare.

Il trapano a percussione è utile per:

  • fori in cemento, pietra, mattoni (con diversi tipi di punte)
  • scalpellatura o demolizione (con scalpello largo, stretto, spiedo, scalpello a uncino)

Il martello da demolizione è usato per:

  • lavori di scalpellatura in calcestruzzo, mattoni, pietra
  • rimozione di malta, maiolica

Quando si usano utensili elettrici, tenere sempre presenti le misure di protezione:

  • indossando un casco, occhiali, paraorecchie;
  • usare maschera antipolvere e guanti protettivi;
  • controllare che la macchina sia spenta e scollegata prima di installare o rimuovere il trapano;
  • prima di forare assicurarsi che il trapano sia ben fissato;
  • utilizzare le maniglie ausiliarie della macchina per un ottimo controllo al momento dell'esecuzione;

Come prendersi cura di un trapano a percussione

Ogni utensile elettrico ha bisogno di cure periodiche, anche i trapani a percussione. Tutte le parti dei meccanismi sotto attrito sono soggette a usura. Prevenire l'usura prematura delle parti lubrificando regolarmente le superfici delle parti.

Molti utenti si limitano a lubrificare il gambo del trapano: da esso l'olio entra nella cartuccia e la lubrifica parzialmente. Questo è giustificato solo mentre lo strumento è in garanzia.

Oltre alla cartuccia, è necessario prestare attenzione al meccanismo di impatto, al cambio e al motore elettrico - queste azioni richiedono lo smontaggio dell'alloggiamento.

Durante il periodo di garanzia, tale servizio può essere effettuato solo presso i centri di assistenza autorizzati. L'autosmontaggio dell'utensile comporta la perdita del diritto alle riparazioni in garanzia.

Tipi di meccanismo di percussione del trapano a percussione

  • Elettromeccanico - richiede un grande sforzo per colpire, il che significa che è necessaria un'alta potenza del motore. Il lavoro si svolge grazie all'azione dell'eccentrico sulla molla della leva, che muove il tamburino. A causa del rinculo, la forza di impatto aumenta e viene trasmessa all'attrezzatura. Questa opzione è considerata obsoleta. I modelli con questo meccanismo non sono attualmente rilasciati.
  • Elettro-pneumatico - permette di ottenere un'alta energia di impatto anche a bassa potenza. Questo è il meccanismo di riscontro più popolare che viene utilizzato da quasi tutti i produttori. Ma la sua implementazione nei diversi design ha delle differenze. Per esempio, nei modelli leggeri con un motore orizzontale, si usa un cuscinetto volvente. Gli utensili a forma di L di classe media e pesante sono dotati di un meccanismo a manovella.

Come scegliere un trapano a percussione

La potenza è l'indicatore più importante delle prestazioni del trapano a percussione, quelli fino a 1400 W sono per lavori domestici e quelli oltre 1400 W sono professionali.

I mandrini possono essere con chiave o SDS, i più comuni e utilizzati sono l'SDS-Plus e l'SDS-Max (più resistenti quando si fora con alta percussione).

I martelli rotanti hanno percussione meccanica o pneumatica, quest'ultima offre un'elevata forza di perforazione e una maggiore resistenza all'usura.

Per lavori di tipo hobbistico si consiglia di scegliere un martello rotante con una percussione massima di 4000 al minuto.

Per un uso professionale, si può scegliere un modello con un numero inferiore di percussioni.

La capacità di perforazione dei vari materiali (cemento, muratura, legno, metallo, plastica) varia da un produttore all'altro.

Quindi si raccomanda di controllare queste specifiche nella scheda tecnica del prodotto per scegliere il prodotto che meglio si adatta alle operazioni che si intende realizzare.

Un martello da demolizione è la macchina perfetta per forare in modo rapido e sicuro vari materiali duri, indipendentemente dallo spessore dello strato da forare, quindi è indispensabile in qualsiasi cantiere e in qualsiasi lavoro di ristrutturazione importante.

I martelli da demolizione si rivelano utili per rompere la muratura, il cemento, i mattoni e anche la pietra.

La prestazione di un martello da demolizione è condizionata dalla potenza nominale, dal tasso di percussione, dall'energia di percussione, dal calibro e dalle funzioni o tecnologie di cui è dotato.

I martelli da demolizione destinati a lavori occasionali (modalità hobby) sono caratterizzati da potenze nominali di 500 - 800 W, tasso di percussione fino a 700, energia di percussione di 2 - 8 J.

Mentre i modelli della gamma professionale beneficiano di potenze più elevate (1000 - 2000 W), tasso di percussione di 800 - 1000, energia di percussione di 10 - 40 J e grandi dimensioni.

Dove si usa un trapano a percussione?

I trapani a percussione sono utilizzati nella costruzione, nei lavori di installazione e di riparazione. Il trapano a percussione è indispensabile quando si lavora con il calcestruzzo, da qui la grande richiesta di questo strumento.

È utilizzato attivamente da costruttori e installatori che devono praticare decine o addirittura centinaia di fori.

È richiesto nella vita quotidiana (durante i lavori di riparazione o "cosmetici").

I compiti tipici di questo strumento sono fare dei fori per i tasselli, preparare una presa per una presa, o fare un foro passante per le comunicazioni.

Chiunque voglia comprare un martello rotante deve considerare il tipo di lavoro che intende eseguire.

Per i fori di diametro e profondità minori, in materiali di bassa durezza, si raccomanda una macchina foratrice.

Per quanto riguarda i martelli rotanti, bisogna sapere che sono di diverse dimensioni, i più pesanti (circa 10 chilogrammi) hanno un rinculo minore e, quindi, una maggiore stabilità.

Ogni dispositivo ha punte di diverse forme e dimensioni:

  • per il metallo, per esempio, si usa la punta conica,
  • per legno, il trapano con tre punte), con tasselli e viti compatibili, con limitatore di profondità (molto utile soprattutto quando si praticano fori di uguale profondità)
  • e con una dima (con un diametro maggiore della punta, un millimetro), in modo che il lavoro possa essere eseguito con precisione.

Confronto tra trapano a percussione e trapano

Parametro di confronto Trapano Trapano a percussione Potenza, W 250 - 1500 450 - 2000 Velocità di rotazione (numero di giri al minimo), rpm Fino a 3500 600 - 1500 Forza (energia) dell'impatto, J Non specificato 1,5 - 4 (leggero), 5 - 18 (pesante) La frequenza (numero) dei colpi, battiti / min 24,000 - 60,000 1100 - 5000 Diametro dei fori con impatto, mm: calcestruzzo 16 - 20 18 - 32 (marrone), 60 - 65, massimo 150 (corona) legno fino a 30-40 24 - 32 acciaio fino al 13 - 16 fino al 13 Peso, kg 1.7 - 4.5 1.7 - 12

Conclusione

Il trapano a percussione ha molte opzioni. Oltre alle classificazioni principali, vale la pena considerare i valori per caratteristiche specifiche.

Per esempio, la forza d'urto, la potenza, la dimensione della cartuccia - tutto questo aiuterà a fare la scelta migliore. Non dimenticare le funzioni aggiuntive di cui è dotato un moderno trapano a percussione.

Quindi, i modelli professionali sono spesso integrati con una seconda maniglia per tenere più comodamente il dispositivo durante l'impatto.

03 мая 2022

Поделиться: